Contatti

Enthusiastically iterate functional internal or "organic" sources whereas visionary interfaces. Dynamically enhance excellent ideas for end-to-end outsourcing. Compellingly parallel task orthogonal channels for 24/365 potentialities

Via Stazione, 10 09062 Sadali SU)

Sardinia Italy

01 234 56789

fredianomura@gmail.com

{
{
{
logoue

facebook
gplus
tripadvisor

​SERVIZIO CLIENTI

​ORARI DI APERTURA

​STAY IN TOUCH

 Excellence of Sardinia

{
{
{

Lun-Ven: 7:00am-8:00pm

Sab-Dom: 7:00am-10:00pm


facebook
{

   

IL NOSTRO BLOG

partner

{

. . . tante notizie a portata di click

{
© 2018 Fragus e Saboris de Sardigna
​ALL RIGHTS RESERVED
01/04/2018, 14:37



Concentrazione?-.-.-.-Annusa-il-Rosmarino!!!


 Il rosmarino è stato sempre considerato come la pianta anti invecchiamento per eccellenza, per la sua attività sia sulle funzioni del cervello che su quelle di vari altri organi.



Da un punto di vista terapeutico, il rosmarino è statosempre considerato come la pianta antiinvecchiamento per eccellenza, per la sua attività sia sulle funzioni delcervello che su quelle di vari altri organi. Al giorno d’oggi, nel corso di unasperimentazione clinica su 144 volontari l’olio essenziale di rosmarino hadimostrato di esercitare un effetto benefico sulla memoria spaziale e lamemoria a breve termine. Nel corso di test effettuati su 120 studentiuniversitari che dovevano sostenere degli esami di profitto.

Il rosmarino è stato sempre ritenuto capace di stimolare l’attività cerebrale e di migliorare la memoria. È per questo motivo che i letterati greci si cingevano la fronte con corone di rosmarino quando dovevano impegnarsi in esercizi intellettuali impegnativi.

Olio essenziale di rosmarino. 

Versando alcune gocce diolio essenziale di rosmarino in una lampada per aromi, si diffondenell’ambiente un profumo che migliora la concentrazione e aiuta la memoria,rende pulita l’aria, equilibra l’umore e accresce la voglia di fare. Glistudenti che devono affrontare un esame possono profumare un fazzoletto conpoche gocce di questo olio essenziale ed annusarlo spesso per schiarire lamente e mantenere attiva la memoria.

Massaggiando sul corpo olio di mandorle dolci al qualeavremo aggiunto olio essenziale di rosmarino ( 20 gocce per 100 ml di olio base) otterremo un prodotto eccezionale col quale alleviare dolori artritici ereumatici, rilassare muscoli affaticati e preparare articolazioni e  muscolatura all’attività atletica, prevenendola comparsa di crampi e contratture. Per secoli gli erboristi hanno utilizzatoquesto rimedio naturale contro gli svenimenti, il nervosismo, l’ansia,l’esaurimento, il mal di testa, la cattiva circolazione, le mestruazionidolorose e la caduta dei capelli.

Il rosmarino agisce sul corpo operando un’intensa attivitàdepurativa e drenante, soprattutto a livello epatico e biliare. Stimola ladigestione e l’eliminazione di tossine da tutto l’organismo. Migliora lacircolazione, riduce i ristagni di liquidi ed è attivo sugli inestetismi legatialla cellulite. Mantiene l’elasticità cutanea riducendo le smagliature. Sottoforma di impacco, guarisce le ferite, esercitando una potente attivitàantibatterica e cicatrizzante.

Alcuni usi praticie dosaggi

Prepariamoin casa un eccellente bagno doccia utilizzando 15 ml (dose per una doccia) diun detergente liquido a ph neutro al quale aggiungeremo 2 gocce di o.e. dirosmarino, 2 gocce di o.e. di pompelmo. Frizioniamo bene il detergente su tuttoil corpo per sfruttare al massimo la vitalità di tutti gli oli, poi sciacquiamovia detergente e stanchezza insieme! Per ottenere un viso luminoso e tonicosarà piacevole preparare una deliziosa maschera al miele, veloce e idealesoprattutto per pelli grasse e miste. Dobbiamo procurarci 15 ml di miele diacacia al quale aggiungeremo una goccia di o.e. di rosmarino e una goccia di o.e.di lavanda. Si applica sul viso e sul collo per 15-20 minuti e poi si sciacquabene con acqua fredda. Il miele rimuove le cellule morte e richiama acqua versogli strati superficiali dell’epidermide, lavanda e rosmarino aiutano a pulirein profondità la pelle e regolarizzano la secrezione di sebo, grazie all’azioneantibatterica e sebo regolatrice.
01/04/2018, 13:31



Raffreddore?-.-.-Ci-pensa-il-Mirto!!!


 Viene usato come antisettico, espettorante, sedativo, astringente. L’olio essenziale di mirto risulta estremamente efficace nelle malattie del sistema respiratorio, in quelle genito-urinarie, per l’ acne e per la pelle impura.



Principali indicazioni: 

infezioni delle vie respiratorie, bronchiti, catarro, tosse dei fumatori e intutte le malattie croniche dell’apparato respiratorio. Infezioni delle vieurinarie, emorroidi. Pelle grassa, infiammata, acneica. N.b. acqua di toiletteper tutti i tipi di pelle (acqua degli angeli).

Proprietà e benefici dell’olio essenziale di mirto

Viene usato come antisettico, espettorante, sedativo, astringente. L’olio essenziale di mirto risulta estremamente efficace nelle malattie del sistema respiratorio, in quelle genito-urinarie, per l’ acne e per la pelle impura.
 
Consigli pratici e usodell’olio essenziale di mirto 

Tonificante: se inalato ridona il sorriso interiore, aiuta a trovaresoluzioni per uscire da situazioni difficili e da esperienze profondamentenegative. Il suo profumo libera il respiro, apre il petto e influisce in modopositivo sull’anima stressata dai pensieri quotidiani. Il mirto è un ottimoaiuto per i bambini iperattivi, insicuri e stressati dalla vita scolastica.

Balsamico: ben tollerato anche dai bambini, ha un effetto mucolitico,espettorante e fluidificante del catarro. Aiuta a decongestionare le vierespiratorie infiammate, in caso di raffreddore, bronchite, tosse dei fumatorie in tutte le malattie croniche dell’apparato respiratorio.

Antibatterico: se ingerito, 2-3 gocce due o tre volte al giorno in mezzocucchiaino di miele o di zucchero, svolge un’azione antisettica sulle vieurinarie, in presenza di cistite, prostatite e leucorrea e infezioni batterichedel sistema urogenitale.Dermopurificante: sediluita in lozioni e applicata localmente mediante impacchi, svolge un’azioneastringente sulla pelle grassa, infiammata e acneica. Possiede anche proprietàdeodorante.                                                               

Diffusione ambientale: 1 goccia di olio essenziale di mirto, per ogni mqdell’ambiente in cui si diffonde, mediante bruciatore di olii essenziali onell’acqua degli umidificatori dei termosifoni, per disinfettare l’aria nellacamera di bambini e anziani.

Pomata balsamica: in caso di tosse e raffreddore per preparare un balsamo chefavorisce la respirazione, mescolare 50 ml di burro di karité con 5 gocce diolio di mirto, 3 gocce di olio essenziale di eucalipto e 3 di olio essenzialedi niaouly, frizionare delicatamente sul petto per liberare le vie respiratoriedi adulti e bambini.

Lozione per pelli grasse: aggiungere 10 gocce di olio essenziale di mirto a 200ml di acqua distillata. Mescolare e bagnare delle compresse di garza sterile damettere poi sulle zone affette da acne o da foruncolosi (da cambiare non appenasi saranno riscaldate). Continuare per almeno un quarto d’ora. 

Suffumigi: in una bacinella d’acqua bollente mettete 10-15 gocce diolio essenziale di mirto. Coprite il capo con un asciugamano e inspirate colnaso a bocca chiusa, interrompendo di tanto in tanto, finché l’acqua nonsprigionerà più vapore. In questo modo le mucose si decongestionano e il nasosarà più libero.

Avvertenze!  
Controindicato in gravidanza e in casi di graveinsufficienza epatica e/o renale.
01/04/2018, 13:25



Mal-di-Testa?-.-.-.-Annusa-l’Arancia!!!


 Gli estratti di erbe aromatiche aiutano a prendere sonno in fretta e a farti svegliare in forma, senza malessere e senza gli effetti collaterali dei sonniferi.



In Italia l’insonniacolpisce oltre 7 milioni di persone e si manifesta soprattutto come difficoltànell’addormentamento. A livello simbolico, questa ritrosia a "lasciarsi andare"si ricollega a una situazione di iper-vigilanza e di ansia che impedisce allapersona di inoltrarsi nel mondo ignoto e oscuro del sonno. La perdita dicoscienza viene in questo caso assimilata alla impossibilità di muoversi, diagire, di decidere e si traduce in uno stato di allerta permanente. 

Annusa l’olio d’arancia l’essenza di arancio è’antidepressiva, antispasmodica, e volge un’azione di regolarizzazione sullacontrattilità cardiaca, per cui è’ utile in caso di palpitazioni e tachicardieche rendono difficile l’addormentamento. Il suo aroma è’ indicato nell’insonnia accompagnata da sensazione di angoscia. Versane qualche goccia sulcuscino o nel bagno serale. L’essenza dell’arancio esercita sul sistema nervoso unazione neuro calmante, inducendo serenità, buon umore e restituendo l’appetitoa chi lo ha perduto. Cura l’ansia, la depressione, il nervosismo e l’insonnia.Utile per problemi digestivi: coliche, dolori di stomaco, stitichezza, diarreacronica, cattiva circolazione, gengive sanguinanti. Efficace contro dismenorreae spasmi muscolari. Impiegato anche per chi soffre di anemia e combatte leinfiammazioni delle gengive.

Proprietà officinali:  
ricco di olio essenziale e vitamine (c, a,pp, gruppo b), l’arancio è’ un ottimo rimedio per chi soffre di avitaminosi o è’convalescente. E’ un ottimo sedativo, antipiretico e sudorifero. L’infuso difoglie e fiori di arancio è’ consigliato agli insonni, ipertesi e, soprattutto,a chi soffre di mal di testa; quello di scorze agevola la digestione. Ilconsumo del frutto fresco aiuta in caso di raffreddamenti e fragilità’capillare. L’olio essenziale viene utilizzato anche in cosmesi, e la polpa delfrutto applicata sul viso è’ un eccellente antirughe. In casa potreteaggiungere all’acqua del bagno un infuso di foglie di arancio per ottenere unapelle morbida e profumata. L’impiego alimentare dei frutti e dell’essenzaricavata dalla scorza dei frutti è’ vastissimo. L’olio d’arancio supplisce alle normali carenzevitaminiche e viene utilizzato per le sue proprietà toniche, digestive, antisettiche,antispasmodiche, stimolanti, febbrifughe, disintossicanti   e lassative. Inoltre, è un ottimo calmante e rilassante, particolarmente indicato perbambini. Specifico per asma, insonnia, emicrania, mal di testa e stress!!!

Avvertenze!  

 Per entrambi gli o.e. di arancio, var. Dolce eamara, come anche per tutti gli o.e. estratti dalle bucce degli agrumi, un’accortezzada non dimenticare mai: se sono applicati sulla pelle oli o creme cosmetichecontenenti tali o.e., evitare l’esposizione al sole, poiché sonofotosensibilizzanti e potrebbero macchiare la pelle o provocarne reazioniallergiche.







1

 Fragus e Saboris de Sardigna​   I   Sede legale: Via Stazione, 10  I   09062 Sadali (SU) SARDEGNA - ITALY

Tel/fax:  0782.59070 - Cel: +39 393.3200082   I   P.IVA: 01506030913​   I   azienda@fragusesaboris.it   www.fragusesaboris.it 

 

 

È vietata la riproduzione (anche parziale) dei testi, dei loghi e delle immagini dei prodotti che sono di proprietà dei rispettivi marchi o dell'azienda.​

Create a website