Contatti

Enthusiastically iterate functional internal or "organic" sources whereas visionary interfaces. Dynamically enhance excellent ideas for end-to-end outsourcing. Compellingly parallel task orthogonal channels for 24/365 potentialities

Via Stazione, 10 09062 Sadali SU)

Sardinia Italy

01 234 56789

fredianomura@gmail.com

azienda-logo
ccpb-logo
{
logoue

facebook
gplus
tripadvisor

​SERVIZIO CLIENTI

​ORARI DI APERTURA

​STAY IN TOUCH

 Excellence of Sardinia

simbolo
simbolo
simbolo

Lun-Ven: 7:00am-8:00pm

Sab-Dom: 7:00am-10:00pm


facebook
panorama-sadali

IL VIVAIO

{

   

partner

sardex-logo
bitcoin-logo

Perché, grazie alla nostra esperienza, incontrerete delle persone che con passione, sapranno tramutare la loro creatività, professionalità, esperienza, tradizione e tecnica in una scenografia verde che segua le vostre esigenze, nel pieno rispetto del paesaggio che vi circonda. Perché le piante che vedrete domani nel vostro giardino, le abbiamo fatte nascere anni fa nel nostro vivaio e le conosciamo come fossero dei figli, e come tali sappiamo di cosa hanno bisogno per crescere bene.  Perché far diventare il vostro giardino uno spazio che vi rappresenti in tutto e per tutto é la filosofia che guida in ogni nostra scelta. Perché cogliamo ciò che la natura ci insegna ed usiamo il suo linguaggio fatto di TERRA, ACQUA, LUCE, ARIA per creare la vostra scenografia verde. 

© 2018 Fragus e Saboris de Sardigna
​ALL RIGHTS RESERVED

 Fragus e Saboris de Sardigna​   I   Sede legale: Via Stazione, 10  I   09062 Sadali (SU) SARDEGNA - ITALY

Tel/fax:  0782.59070 - Cel: +39 393.3200082   I   P.IVA: 01506030913​   I   azienda@fragusesaboris.it   www.fragusesaboris.it 

 

 

È vietata la riproduzione (anche parziale) dei testi, dei loghi e delle immagini dei prodotti che sono di proprietà dei rispettivi marchi o dell'azienda.​

progetto-giardino

NewCondition3
Pre-Order

Nome Botanico: Teucrium marumDiametro vaso: 12 cm

Camedrio-maro

<< 1 >>
equilibri

"Quando progetto pensiamo come una pianta. Mi chiedo dove mi metterei se fossi al suo posto. Quale sarebbe il mio luogo ideale se fossi in lei. Se fossi una rosa vorrei il sole, vorrei tante amiche, altre rose, per poter fiorire tutto l’anno con loro. Se fossi una pianta bassa cercherei l’ombra di altre piante. Se fossi una pianta ad altro fusto vorrei tanto spazio, vorrei svettare. Se fossi un arancio, vorrei un’arancia per potermi impollinare. Chi non dispone di un bagaglio di cultura approfondita, non riesce a progettare oggi, vedendo il futuro delle proprie opere…
…Per lavorare con le piante, bisogna pensare come loro”


Alan Kay

fiori-eduli

Le erbe aromatiche arricchiscono il sapore dei cibi senza aumentarne le calorie e, soprattutto, ne esaltano i sapori. Sono quindi ingredienti che non possono mai mancare in cucina. Il modo più pratico e anche più divertente per averle sempre fresche è coltivarle in casa. Scopriamo come, una volta acquistata una vaschetta "Amori e Aromi", conservarne al meglio le varietà e sfruttarne il più a lungo possibile le caratteristiche. 

Le piante possono essere mantenute nei vasetti di acquisto. Dopo qualche tempo le piante potrebbero necessitare di un rinvaso. In tal caso non occorre forzatamente un vaso molto grande: alle erbe aromatiche bastano vasi di piccole dimensioni. Controllate che non vi sia una fuoriuscita di radici e, se necessario, tagliate quelle in eccesso. All'interno del sito troverete informazioni utili per ogni varietà. 

Un piccolo spazio, sole e acqua! La maggior parte delle erbe aromatiche ha bisogno della luce del sole per sviluppare pienamente profumo e sapore, fanno eccezione il prezzemolo e la menta che possono crescere anche all'ombra. Coltivare le aromatiche in vaso consente di poter spostare la propria piccola riserva di odori e aromi nel luogo più consono alla stagione per mantenerle verdi tutto l'anno. 
 
 

In linea di massima è opportuno ricordare che per mantenere al meglio le caratteristiche di queste piante occorre: 
- Annaffiare regolarmente evitando ristagni d'acqua; 
- Potare (cimare) le piante cresciute troppo garantendo una continua produzione di fiori o foglie; 
- Ripararle dal vento; 
Non esporle a temperature troppo rigide (-5°).

Create a website